Consumi auto bugiardi

Risultati immagini per immagini auto e consumiSulle differenze tra i consumi dichiarati e quelli reali giocano i produttori per vendere più auto. I nostri test su Golf 1.6TDI e Panda 1.2 parlano chiaro. Al via quindi due class action (contro Fiat e Volkswagen). Se possiedi una di queste auto aderisci alla class action, altrimenti calcola quanto rimborso puoi chiedere al produttore.

I nostri test su Golf 1.6TD e Panda 1.2 parlano chiaro: queste due vetture consumano più di quanto vogliono far credere i produttori. Abbiamo infatti appena depositato in Tribunale due class action: una contro Fiat e una contro Volkswagen. Se anche tu possiedi una di queste due auto aderisci alla class action. Ma se possiedi un’altra vettura, sappi che anche il tuo modello potrebbe “bere” più di quello che dichiara.

Non farti prendere per il sedile

I consumi e le emissioni della Panda testata sono più alti del 18%, quelli della Golf, invece, più del 50%. Fiat e Volkswagen, come abbiamo dimostrato, hanno creato false aspettative di risparmio e ingannato i consumatori con una pratica commerciale scorretta. Se sei proprietario di una di queste due auto, stimando una percorrenza annua di 15.000 chilometri, ecco quanto rimborso puoi chiedere al produttore semplicemente aderendo alla class action:

  • 239 euro per chi ha una Fiat Panda 1.2
  • 502 euro per chi possiede una Volkswagen Golf 1.6TDI

Se invece non possiedi una di queste due auto per le quali abbiamo già depositato le class action, utilizza il calcolatore per scoprire di quanto anche tu potresti essere risarcito: sulla base della tua e di altre segnalazioni, infatti, testeremo altre auto e agiremo contro i produttori.

Guarda video.

Fonte: Altroconsumo (sul sito web dell’associazione è possibile iscriversi per la class action)

Le foto presenti in questa sezione sono state per lo più ricavate da Internet, quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione su questo sito, potranno segnalarlo all’indirizzo email:dafniruscetta@yahoo.it’

 

 

 

Comments are closed.