Grazie!

IoI quasi 150 voti ottenuti nelle varie sezioni a Cagliari, sebbene non siano sufficienti a farmi entrare in Consiglio comunale, sono un bel risultato e, soprattutto, un’attestazione di stima e affetto da parte di molte persone, donne e uomini, che forse hanno compreso la visione e il progetto che porto avanti da anni. Questo mi darà linfa per continuare a impegnarmi in senso civico, perché è la mia storia personale che lo impone.
Continuerò il mio impegno politico al di fuori delle istituzioni, come ho fatto sinora, tornerò a occuparmi di decrescita come stile di vita quotidiano e come filosofia, perché è a partire dal concetto di sobrietà che si cambia il mondo…ed anche questa è politica! Tuttavia sarò pronto a dare sostegno ai nostri consiglieri e portavoce all’interno delle istituzioni, quando ne avranno bisogno.
Per il momento mi prendo un breve periodo di riposo, per mesi mi sono occupato della comunicazione della mia cara amica Antonietta Martinez, candidata sindaco per Cagliari, senza mai fermarmi e sono davvero stremato. Torno a prendermi un po’ cura della mia campagna, della terra, la passione della mia vita, perché mi dà quella semplicità e quel senso di realtà, di sobrietà, di Vero, di cui adesso sento proprio il bisogno. A riveder le stelle!

Dafni Ruscetta

Comments are closed.